………………………..Quando tornai a casa (in agosto) tutto sembrava normale, ma una notte un forte, improvviso bruciore alla gola mi svegliò: incominciai a tossire, non capivo niente, non sapevo cosa fare... aprii la finestra, ma non servì a nulla; dovetti uscire da casa.

Non mi era mai capitata una cosa del genere e non avrei mai minimamente sospettato che potesse accadere.

Uscii, ma nel cuore della notte non sapevo dove andare: presi la macchina e feci un lungo giro per la città, quando ebbi  sollievo alla gola  ritornai; non mi resi conto di quanto tempo era trascorso.

Quella notte non riuscii a dormire: capii che a procurarmi il bruciore fu qualcosa che avevo inalato, ma non capii da che parte, da quale fessura o foro riuscissero ad immettere quella sostanza... in seguito ci furono altre immissioni di varia intensità ma rimanendo alla finestra riuscii a resistere sino al mattino………………….............................................................................................................................................................................................................................

 

 

………………….Dopo quarantotto ore passate senza poter chiudere occhio, tornai a casa; avrei voluto riposare durante le ore pomeridiane, ma questo non mi fu possibile, qualcosa m'impediva di prendere sonno, pensai : "Hanno potuto farmi inalare una sostanza irritante, sicuramente stanno immettendo nell'appartamento qualcosa che mi provoca eccitazione....ma che cazzo è?"

Pensando alle varie ipotesi, a quello che era successo prima, a come fosse tutto così pazzesco, arrivò la notte: ormai distrutto fisicamente e psicologicamente, ero convinto che nulla sarebbe stato capace di tenermi sveglio invece, quando ero quasi al punto di passare dal pensiero cosciente (come lo può essere un cervello che non riposa da sessanta ore) alle visioni del sogno, il mio cuore incominciò a battere forte, sempre più forte, come un “qualcosa” intenzionato a saltar fuori dal torace..........................................................

 home